Panoramica dall'alto del Campo

Buca 1

Buca 1 Par 3 di 100mt hcp 5/6. Tee shot molto insidioso con ostacolo d'acqua a dx e sx e fairway strettissimo. Sempre sulla sx il bunker protegge tutto il green da quel lato. Buca molto delicata.

Buca 2

Buca 2 la più corta del campo. Par 3 70mt hcp 15/16 solo all'apparenza facile, perché in corrispondenza del green, si stringe moltissimo. Ostacoli d'acqua a dx, sx e dietro al green. Difficile anche la lettura del green, con diverse pendenze.

Buca 3

Buca 3 Par 3. 125mt hcp 3/4. Signature Hole. Partenza rialzata con ostacolo d'acqua frontale e fuori limite a sx. Buca veramente bella.

Buca 4

Buca 4 Par 3 100mt hcp 11/12. Tee shot complicatissimo. Ostacolo d'acqua frontale e dietro al green. Il colpo leggermente corto, si infrange nella ripida sponda, lasciando un secondo colpo complicatissimo. Buca abbastanza facile per hcp bassi ma difficilissima per hcp alti.

Buca 5

Buca 5 Par 3 120mt hcp 1/2. La buca più difficile del campo. Ostacolo d'acqua frontale che taglia in 2 il fairway. A dx lungo tutta la lunghezza della buca, ostacolo d'acqua laterale. A protezione del green 2 profondi bunker (uno a dx e uno a sx). Uscire con un bogey da questa buca è un'ottimo risultato.

Buca 6

Buca 6 Par 3 80mt hcp 15/16.
Buca di recupero dove bisogna stare molto attenti al bunker di dx. Se si riesce ad evitare, il par diventa molto semplice da portare a casa.

Buca 7

Buca 7 Par 3 85mt hcp 17/18. La buca più facile del campo ed in effetti non presenta grandi difficoltà. Attenzione a non sbagliare a dx per via di una depressione che renderebbe difficile l'approccio.

Buca 8

Buca 8 Par 3 100mt hcp 9/10.
Buca molto complicata con ostacolo d'acqua a dx. Sempre a dx un insidioso bunker accoglie i colpi corti al green. A sx grandi alberi complicano non poco il gioco. Infine il green ha pendenze ad uscire che rendono difficile fermare la palla in prossimità della bandiera.

Buca 9

Ultima buca del percorso. Buca 9 Par 3 95mt hcp 7/8. Buca più semplice di quanto indica il suo hcp. L'importante è non rimanere corti (grande ostacolo d'acqua centro/sx) ma soprattutto non andare lunghi per via di un bunker largo quanto il green e il fuori limite a poca distanza.